Gilet impacchettabile lusso hex

Il gilet impacchettabile Lusso Hex è un capo leggerissimo, che tiene lontano il freddo nelle giornate più fredde, ma è anche così comodo che quasi non ci si accorge di indossarlo. Ritengo che un gilet sia un must per ogni ciclista che vive nel Regno Unito. Sia che si tratti di gestire le condizioni mutevoli della strada o di vestirsi in una sosta al bar, se c'è una cosa che si vuole mettere in tasca prima di uscire è un gilet.

Gilet northwave extreme trail

Il Northwave Extreme Trail Vest è un gilet caldo per le condizioni più avverse. Grazie all'isolamento Primaloft resistente all'acqua e ad alcune caratteristiche piacevoli, c'è molto da apprezzare. A mio avviso, i gilet sono di due tipi: quelli che scompaiono nella tasca della maglia e quelli che non scompaiono. I gilet tascabili tendono a non avere alcun isolamento, affidandosi al semplice blocco del vento per fornire (o più precisamente, mantenere) il calore.

Gilet galibier vent air

Semplice ed efficace è il modo in cui descriverei il Gilet Galibier Vent Air. È leggero, resiste bene al vento e alla pioggia leggera e l'elasticità a quattro vie consente un'ottima vestibilità. Anche il prezzo non è da meno. Con un peso di soli 71 g (taglia large), questo è sicuramente un capo di abbigliamento leggero e, una volta appallottolato, occupa a malapena la metà di una tasca della maglia. Considerando che è così minimalista, le sue prestazioni sono piuttosto impressionanti.

Nopinz souplesse gilet uomo

Il gilet Nopinz Souplesse è un capo leggero e impacchettabile, perfetto per la primavera, l'estate e l'autunno, quando serve un altro strato antivento. La protezione dalle brezze fredde è ottima - non è passato nulla, nemmeno durante le raffiche dell'alba - e l'umidità è stata un punto a sfavore anche quando ho viaggiato a una velocità costante di 20 miglia all'ora per un paio d'ore o giù di lì, con una base e una maglia decenti sotto.

Gilet da ciclismo impermeabile ridgecrest

Il gilet impermeabile da ciclismo Ridgecrest è uno strato pratico per tenere fuori l'aria fredda e proteggere il busto dalla pioggia leggera e dagli spruzzi stradali, e occupa pochissimo spazio se infilato in una tasca posteriore. Alcuni ciclisti su strada lo troveranno più sottile per evitare che si sventoli, ma il prezzo è ragionevole e va verso l'economico. Abbiamo conosciuto Ridgecrest per vie traverse. Il capo di Cotic Bikes è un uomo che si fa chiamare Cy - Cy Cotic, geddit?

Oxford endeavour gilet fluo

L'Oxford Endeavour Gilet Fluo è descritto come una "vestibilità rilassata", ma non interpretarlo come un capo largo o solo per i pendolari. L'Endeavour è ugualmente a suo agio su una corsa di allenamento, e facile da mettere in una tasca della maglia. Ok, quindi è un tessuto piuttosto che un poliestere laminato che promette di rimanere traspirante, ma questo mi ha fatto mettere in dubbio le sue proprietà di imbroglio del tempo.

Gilet con vento da donna fat lad at the back

Il Fat Lad at the Back Women's Windy Gilet è un'aggiunta economica e accessibile al guardaroba ciclistico di chiunque, offrendo una buona protezione in un pacchetto leggero e dalla forma gradevole. Le tasche, o l'accesso alle tasche della maglia sotto, lo avrebbero reso ancora migliore. Fat Lad at the Back è rinomato per la sua ampia gamma di taglie in tutti i suoi kit, e questo gilet non fa eccezione - è disponibile in taglie di busto da 38 a 53in (più quattro colori).

Dhb aeron rain defence gilet

Il dhb Aeron Rain Defence Gilet è efficace contro il vento e gli acquazzoni, respira abbastanza bene e offre una vestibilità sottile e sicura. È tagliato abbastanza alto sul davanti per il comfort nelle cadute, quindi non è il più casual fuori dalla bici, ma è abbastanza costoso. È più una difesa dalla doccia, in realtà - questo è resistente all'acqua piuttosto che impermeabile, ma il lato positivo è che è ancora abbastanza traspirante.

Gilet leggero rapha explore da uomo

Il Rapha Men's Explore Lightweight Gilet è ottimo per tenere lontano il vento, si adatta molto comodamente e si accorcia così bene che non è necessario pedalare senza. Il giromanica grande e largo può sbattere rumorosamente in velocità, però, e il prezzo è alto. > Compra questo online qui Questo gilet è davvero ben fatto - le cuciture sono estremamente pulite, le cerniere sono di qualità in metallo YKK che corrono su denti di plastica leggera, e anche se molto leggero l'intero indumento si sente forte.

Gilet classico da uomo rapha

Il Rapha Men's Classic Gilet è un design di buona qualità che offre una protezione impressionante dagli elementi e si adatta facilmente alla maggior parte delle tasche. Testato all'inizio dell'estate, il gilet offre una protezione molto efficace nelle mattine fredde grazie alla sua impermeabilità al vento. L'ho indossato spesso con un paio di scaldamuscoli e mi sono sentito abbastanza a mio agio che lo userei volentieri per le corse di tutto il giorno in autunno e in primavera.

Cafe du cycliste gilet termico albertine da donna

Il gilet termico Albertine da donna di Café du Cycliste è uno strato densamente imbottito che mantiene assolutamente il tuo cuore caldo e fornisce un eccellente blocco del vento nelle discese. Ha anche un aspetto piuttosto elegante con la sua parte anteriore bicolore e la toppa del logo cucito - ma dato il prezzo molto alto, si potrebbe anche chiedere che. Questo non è il tipo di gilet che può essere infilato nella tasca posteriore.

Gilet riflettente le col hors categorie

Il Le Col Hors Categorie Reflective Gilet si comporta estremamente bene, come ci si aspetta per questo prezzo! Non è così piccolo come altri, ma offre un'eccellente protezione contro il vento, la pioggia, il freddo e anche il traffico notturno. Progettato per avere una vestibilità "stretta ma non troppo aggressiva", il gilet Hors Category è leggermente più grande di gilet simili che ho usato da altre marche come dhb e Castelli.

Gilet da ciclismo vizirider led

Il Vizirider LED Cycling Gilet è uno sforzo abbastanza buono. I LED sono ben posizionati, sono luminosi e il tessuto principale è resistente al vento e all'acqua. È molto progettato per il ciclismo lento e più eretto in mente, grazie al suo taglio, alla vestibilità e alla traspirabilità. I ciclisti non devono fare domanda. Incorporare i LED nell'abbigliamento non è una novità. Sono abbastanza sicuro di aver comprato una giacca da ciclismo circa 15 anni fa che aveva strisce LED integrate sulla parte anteriore e posteriore, e qualche anno fa ho recensito la Metier Beacon Jacket da 250 euro.

Dhb aeron lab gilet impermeabile superleggero

Il dhb Aeron Lab Superlight Waterproof Gilet presenta un taglio da gara che impedisce il fruscio e lo sventolio del materiale, con una parte anteriore super-corta più adatta a mantenere una posizione aero nelle cadute. Il gilet è leggero e si impacchetta piccolo, rendendolo facile da infilare in una tasca della maglia, ma nonostante questo offre una protezione sorprendentemente impressionante sia dal vento che dalla pioggia. Si potrebbe essere perdonati per essersi chiesti quanto beneficio l'Aeron Lab, con soli 88g, possa davvero offrire quando le condizioni diventano meno che ideali.

Gilet le col sport logo

Il Le Col Sport Logo Gilet è molto leggero, ha una sensazione di morbidezza e si impacchetta abbastanza piccolo da entrare nella tasca della tua maglia. Ancora più importante, ha buone prestazioni, con pannelli antivento anteriori che offrono una certa resistenza all'acqua, e un pannello posteriore in rete che lascia fuoriuscire il calore indesiderato. Come molti gilet il tessuto principale è 100% poliestere, ma questo particolare tessuto ha una sensazione molto più morbida di molti altri - alcuni possono sembrare un po' plasticosi.