Nopinz souplesse gilet uomo

Il gilet Nopinz Souplesse è un capo leggero e impacchettabile, perfetto per la primavera, l'estate e l'autunno, quando serve un altro strato antivento.

La protezione dalle brezze fredde è ottima - non è passato nulla, nemmeno durante le raffiche dell'alba - e l'umidità è stata un punto a sfavore anche quando ho viaggiato a una velocità costante di 20 miglia all'ora per un paio d'ore o giù di lì, con una base e una maglia decenti sotto.

La stessa storia si ripete quando le temperature raggiungono i 30 gradi, anche se, a meno che non ci sia una forte brezza, tendo a infilarla in una tasca della maglia.

Il tessuto laminato sembra offrire una ragionevole protezione anche dalla pioggia battente. Un nubifragio più aggressivo si fa strada dopo circa 15 minuti, ma si asciuga rapidamente, soprattutto se c'è un po' di vento.

Nopinz descrive i tessuti come "italiani di prima qualità"; si tratta di un mix di poliestere/elastan, piuttosto piacevole. I pannelli del corpo sono sottili ma robusti e hanno una consistenza scivolosa, mentre i due pannelli laterali in rete elastica favoriscono la dispersione del calore e del sudore.

Nopinz souplesse gilet uomo 0

I dettagli e gli standard di costruzione sono eccellenti, anche se solo ciò che mi aspetterei a questo prezzo: cuciture piatte e cuciture uniformi; un colletto sensibilmente alto con un supporto in rete per il comfort; polsini elasticizzati intorno alle spalle e al capo, insieme a un orlo in silicone relativamente sottile ma sostanziale che fa un buon lavoro e impedisce che si sollevi.

Nopinz souplesse gilet uomo 1

L'unica tasca posteriore è relativamente profonda e, sebbene non sia la più ampia, è in grado di contenere una camera d'aria da strada (700x25-32), leve per pneumatici e un paio di barrette energetiche. È inoltre rinforzata e mantiene la sua forma, evitando che il contenuto si sposti. Lasciarla in posizione non mi ha impedito di infilare il tutto in una tasca della maglia quando non serve.

Nopinz souplesse gilet uomo 2

I tirazip/tags sono uno dei miei problemi e quelli della Souplesse sono più piccoli di quanto vorrei, il che rende difficile recuperare qualcosa dalla tasca a un'andatura decente, soprattutto quando si indossano guanti a dita piene, o indossare il gilet a metà corsa - ho scoperto che è meglio lasciarlo e abbassare semplicemente la cerniera anteriore quando si ha bisogno di un maggiore flusso d'aria.

Nopinz souplesse gilet uomo 3

Taglia

Sono un tipo un po' particolare in termini di proporzioni: più largo sulle spalle di quanto non dicano i miei 181 cm di altezza e 70 kg di peso, ma anche relativamente basso di busto. Ho scoperto che il Nopinz si adattava perfettamente alla mia struttura, con un taglio eccellente, ovvero esattamente come indicato nel testo. Permette la stratificazione senza appesantire e non svolazza come un sacco della spazzatura quando viene indossato sopra una maglia sottile e estiva.

Nopinz souplesse gilet uomo 4

Le uscite formative avvenivano alle 5 del mattino, con il termostato che raggiungeva a malapena la cifra singola, il che significava maglie e baselayer di peso invernale. Inoltre, utilizzavo un casco leggero con una batteria ingombrante riposta nella tasca. Il taglio e il tessuto elasticizzato hanno fatto sì che tutto ciò non disturbasse, e il cambio di posizione tra le gocce e i cappucci e le cime, o il raggiungimento di una bottiglia, è stato facile.

Detto questo, la mia taglia abituale è media e la taglia in prova è una large - quindi quando si tratta di ordinare, è meglio scegliere una taglia in più.

Uno svantaggio per alcuni sarà che il nero è l'unica opzione; ci sono alcuni dettagli retro-riflettenti, ma potrebbero essere un po' troppo nascosti per alcuni. Tuttavia, il nero si abbina alla maggior parte dei capi del guardaroba ed è ottimo per nascondere macchie di unto e simili. Inoltre, all'occorrenza, si lava bene. Mi sono attenuta a lavaggi in lavatrice a 30 gradi e a un detersivo minimo. Da qui, si asciuga in circa 20 minuti con un po' di sole e una leggera brezza.

Sebbene sia principalmente un capo da strada, non mi sono sottratto alle passeggiate sui sentieri e all'esplorazione più vivace dei sentieri verdi. Qualche ramo spinoso ha strappato il tessuto, ma finora non si sono verificati danni evidenti.

Valore

Al giorno d'oggi è possibile spendere poco o tanto per un gilet. Ad esempio, il Van Rysel Windproof Gilet Racer costa 35 euro, un prezzo piuttosto buono per un capo antivento e traspirante, con una parte anteriore idrorepellente e tre tasche sul retro in stile jersey.

Sebbene 82 euro siano un investimento, non è affatto il più costoso in circolazione. Il gilet leggero da uomo Explore di Rapha, ad esempio, costa 90 euro, mentre il gilet Brevet con tasche costa 95 euro.

Il gilet Aqua Challenge di Lusso è salito a 80 euro da quando Jamie lo ha testato nel 2020. Con questo prezzo si acquista un pannello frontale impermeabile (10.000 mm), anche se Jamie ha notato che è un po' ingombrante per essere inserito in una tipica tasca della maglia.

Conclusione

Il gilet Nopinz Souplesse è una scelta molto competente, facilmente impacchettabile e più versatile rispetto a quelli con un taglio più sportivo. Le etichette della zip, un po' complicate, potrebbero essere più grandi, ma per il resto si tratta di un design molto buono, le cui prestazioni sono generalmente all'altezza del progetto.

Verdetto

Gilet capace e dalle ottime prestazioni, anche se le etichette della zip hanno bisogno di un'iniezione di steroidi.