Megmeister ultrafris pro cool upf 50+ manicotti da braccio

Le maniche da braccio Megmeister Ultrafris Pro Cool UPF 50+ funzionano davvero bene, mantenendo le braccia fresche durante le corse calde e la pelle protetta dai raggi UV. Piuttosto che proteggere le braccia dal freddo, come i normali scaldabraccia, i manicotti Ultrafris sono pensati per pedalare nei giorni caldi, con l'obiettivo di mantenere le braccia fresche e proteggerle dai danni del sole. Posso tranquillamente dire che raggiungono il primo obiettivo, mantenendo le mie braccia fresche per tutto il periodo della recensione, anche se le temperature sono salite solo a metà degli anni 20.

Scaldamuscoli lusso max repel

Gli scaldamuscoli Lusso Max Repel utilizzano un trattamento a base di fibre per resistere all'acqua mentre ti tengono caldo, e rimangono anche fermi. Realizzati nel Regno Unito, sono una grande opzione per le corse al fresco. Lusso, con sede a Manchester, ha ancora una volta presentato un prodotto che è difficile da criticare - semplice sia nel design che nell'esecuzione, con tessuti performanti che funzionano sulla strada e sono belli da vedere.

Scaldamuscoli htp pioggia

I Pioggia di Hydra Tech Pro (HTC) hanno tutte le carte in regola per essere degli scaldamuscoli di qualità. Sono caldi, resistenti alle intemperie e sagomati per adattarsi a un ciclista in bicicletta, e non sono neanche male come prezzo. Togliendo i Pioggias dal loro involucro ho scosso un po' la testa - hanno un sacco di cuciture, e si incontrano dietro il ginocchio. È un design che può finire in irritazione sotto una pedalata costante.

Scaldabraccia da uomo chapeau

Gli scaldabraccia Chapeau Men's Arm Warmers sono semplicistici nel loro design, ma fanno esattamente quello che vuoi, si adattano perfettamente e ti tengono caldo. Sono anche molto ben fatti. Gli scaldabraccia sono tubi di materiale, quindi ad essere onesti non si può davvero sbagliare - fino a quando si ottiene qualche base giusta. Prima di tutto, devono tenere le braccia al caldo. Sì, davvero! Gli Chapeau lo fanno molto bene. Il tessuto termico con supporto in pile trattiene un po' di calore corporeo senza essere ingombrante, e si sente morbido e liscio contro la pelle.

Assos scaldabraccia_evo7

Gli Assos armWarmer_Evo7s sono un buon set di protezioni per le braccia, ottime per alleviare il peso quando le temperature iniziano a scendere, pur essendo abbastanza piccoli e facili da riporre in una tasca della maglia. Gli inverni britannici, come molti di noi hanno scoperto durante le vacanze di Natale, sono costantemente incoerenti. Gli scaldabraccia sono un ottimo modo per affrontare l'enorme varietà di condizioni, e gli Evo7 di Assos ne sono un esempio particolarmente valido.

Scaldabraccia endura pro sl ii

Gli Endura Pro SL Arm Warmers II sono caldi, antivento e offrono anche una certa protezione dagli spruzzi della strada grazie al trattamento DWR del tessuto. Sono di alta qualità, con un buon posizionamento degli accenti riflettenti, ma non sono elasticizzati come alcuni scaldabraccia e sono piuttosto piccoli. L'interno degli scaldabraccia Pro SL è una fodera in pile Thermoroubaix che non solo è comoda vicino alla pelle, ma fornisce anche un certo isolamento termico.

Scaldabraccia galibier ardennes ii

Intelligentemente progettati e ben fatti, i Galibier Ardennes II Arm Warmers sono destinati a temperature più miti della maggior parte, ma questo li rende ideali per la primavera/estate/autunno, o come parte di un sistema di stratificazione. Invece di optare per un singolo pezzo di tessuto cucito in un tubo, Galibier ha creato i suoi scaldabraccia Ardennes II in modo leggermente diverso. Sono fatti di due materiali diversi tagliati in pannelli: un tessuto ThermoRoubaix antivento per le sezioni che sono rivolte verso la direzione di marcia, con una sezione di Lycra più sottile intorno al gomito, che permette un facile movimento senza alcun impaccio del materiale.

Scaldamuscoli da uomo chapeau

Gli scaldamuscoli Chapeau Men's Leg Warmers sono semplici nel loro design, ma il tessuto leggero è abbastanza caldo per la guida invernale, e rimangono anche al loro posto. La spesa per le calze invernali significa che un paio di scaldamuscoli decenti possono valere il loro peso in oro durante i mesi invernali. La versione di Chapeau utilizza un leggero tessuto Roubaix (con supporto in pile) che è sorprendentemente caldo considerando la sua mancanza di spessore.

Scaldabraccia lusso active aero

Gli scaldabraccia Lusso Active Aero sono tanto per tagliare l'aria quanto per tenerti caldo. Con il loro profilo sottile sono il compagno ideale per le corse veloci in primavera e in autunno. Pro: Vestibilità non restrittiva, leggero e impacchettabile Contro: Non particolarmente antivento, più adatto alle temperature primaverili e autunnali Lusso ha un'intera gamma di prestazioni che chiama Active Aero, e la maggior parte di essa è basata sul tessuto aero che vedete qui nelle immagini.

Nopinz pro-1 aero arm warmers

I Nopinz Pro-1 Aero Arm Warmers sono diversi da molti in quanto sono progettati per renderti più veloce piuttosto che tenerti caldo. Strano nome a parte, le pinze in silicone fanno un buon lavoro per tenerli in posizione e sono più economici della concorrenza simile, anche se, non essendo antivento, sono sicuramente per i giorni più caldi. Nopinz è noto per l'abbigliamento che è 'su misura per la velocità', e questi scaldabraccia si adattano bene.

Scaldamuscoli endura pro sl ii

Gli scaldamuscoli Endura Pro SL Knee Warmers II sono incredibilmente ben fatti, combinando il calore e l'impermeabilità al vento con un'utile traspirabilità. Il rivestimento DWR molto efficace mantiene piacevolmente bene anche gli acquazzoni, ma se hai le cosce grosse, questi potrebbero non fare al caso tuo. I Pro SL sono un passo avanti rispetto alle opzioni più economiche di Endura in quanto sono formati da diversi pannelli e utilizzano alcuni tessuti, invece di uno solo di ciascuno.

Scaldabraccia termici specializzati

Gli scaldabraccia termici di Specialized offrono un'eccellente vestibilità, con il materiale molto morbido e appena percettibile sulla pelle. Per il loro peso appena percettibile sono anche sorprendentemente caldi. Sono realizzati con un mix di 84% poyamide e 16% elastan, con il materiale che ha un rivestimento in pile per intrappolare il calore, come molti altri scaldabraccia sul mercato. Questa non è una cosa negativa, però, perché funziona, e considerando la sua natura leggera è molto caldo e traspirante.

Assos assosoires primavera autunno scaldamuscoli 2021

Gli Assos Assosoires Spring Fall Leg Warmers sono la quintessenza di Assos - sono molto bravi in quello che fanno, e sono molto costosi. Gli Spring Fall Leg Warmers sono l'opzione di peso medio di Assos per condizioni più miti. Si collocano tra i Leg Foil - che sono più leggeri e per condizioni più calde - e i più protettivi RS warmers. Per me, lo spessore qui è la scelta ideale, semplicemente perché sono più che abbastanza caldi per il 90% delle corse nel Regno Unito; sarei felice di scendere sotto i 5 ° C con questi e un set decente di bib shorts termici.

Scaldamuscoli dhb merino

Gli scaldamuscoli dhb Merino sono morbidi, elastici e caldi, ma il nastro di presa nella parte superiore è piuttosto stretto e non è adatto a tutti i ciclisti. La prima cosa che si nota di questi scaldamuscoli è quanto sia morbido ed elastico il tessuto. Un mix di 97% di lana merino con 3% di elastan, è anche estremamente traspirante e ha le proprietà antibatteriche naturali associate alla lana merino, mentre offre anche calore quando è bagnato.

Scaldabraccia van rysel merino 900

I Van Rysel Merino Arm Warmers 900 sono molto morbidi, incredibilmente caldi e - in assenza di cuciture ingombranti - anche comodi. Assicurati di salire di una taglia però, perché sono piccoli. La lana Merino è un materiale adorabile; è molto morbido e ottimo per regolare la temperatura. Questi scaldabraccia Van Rysel sono confortevoli grazie alla composizione del tessuto: 47% lana - che ha il suo "dare" - e 4% elastan, che dà un po' più di elasticità.