Piastra oscillante lifeline

La Lifeline Rocker Plate è una piattaforma progettata per aggiungere realismo all'equitazione indoor, permettendo il movimento da un lato all'altro attraverso sfere gonfiabili che possono essere regolate in base al peso e alle preferenze del pilota. Anche se non imita totalmente l'equitazione reale, aggiunge una dimensione in più e rende anche più confortevoli i lunghi periodi in sella.

Il Rocker Plate è composto da due fogli di legno, collegati da quattro blocchi di gomma smorzanti lungo il centro della tavola, insieme a due palline gonfiabili che forniscono resistenza. È possibile un massimo di 13 gradi di movimento laterale, che è sufficiente per quasi tutti i rider e gli stili di guida.

Il Rocker Plate è arrivato completamente collegato, l'unica parte che deve essere montata sono le due palline gonfiabili. Sono queste che forniscono la resistenza e possono essere regolate per diversi pesi del rider. Viene fornita una pompa, ed è molto semplice da fare, usando una valvola simile a quella di un pallone da calcio o da rugby.

Piastra oscillante lifeline 0

La pompa in dotazione va bene se hai intenzione di usare il trainer solo tu, ma ci vuole qualche minuto per gonfiare completamente i palloni. Se condividi il trainer con qualcun altro e avete pesi diversi e avete bisogno di regolare la pressione, ti consiglio di avere a portata di mano una pompa da pista con un connettore adatto, perché accelererà notevolmente il processo.

Non c'è una linea guida per la pressione necessaria, devi semplicemente mettere tutto il tuo peso sulla piastra superiore e quando le tavole non si toccano, quella è la quantità corretta.

Piastra oscillante lifeline 1

È inclusa anche una piccola livella, per assicurarsi che le palle diano una superficie piana; anche se questo potrebbe non sembrare importante, se non è a livello, una volta che sei in cima con tutto il tuo peso ogni piccola discrepanza sarà moltiplicata e si inclinerà lateralmente.

Misurando 162,5 cm di lunghezza e 90 cm nel suo punto più largo, la piastra occuperà più spazio di una configurazione standard di bici e trainer. Un aspetto che non mi era nemmeno passato per la testa prima di montarlo è che richiede anche un po' di altezza in più; sono solo altri 10 cm, ma se attualmente stai usando uno spazio limitato, come me, allora è qualcosa da considerare.

Piastra oscillante lifeline 2

Il setup è progettato per adattarsi a quasi tutte le marche e stili di scarpe da ginnastica, comprese le grandi marche Tacx, Wahoo ed Elite.

Le cinghie in velcro sono fornite per fissare il trainer in posizione, e per il Tacx Neo2 che uso io si sono dimostrate buone per la parte posteriore, ma sulla parte anteriore quando si usa un blocco per il riser - che era necessario per dare un livello di configurazione - le cinghie erano un po' corte. Cinque cinghie sono fornite in totale, e io ne avevo usate solo due per la parte posteriore, quindi ho semplicemente unito due insieme e l'ho collegato bene, ma sarebbe stato più semplice con una cinghia di velcro più lunga.

Sul rocker

In uso, la piastra Rocker sembra un po' strana all'inizio; non imita la guida all'esterno, ma il movimento di oscillazione è molto evidente e aggiunge un'altra dimensione alla guida. È più realistico di un trainer fermo a terra.

Piastra oscillante lifeline 3

Ad essere onesti, all'inizio ho faticato e non ero in grado di eguagliare i numeri di potenza raggiunti di solito. Ho dovuto adattare il mio stile di guida e, anche se potrebbe sembrare controintuitivo, ho dovuto evitare di oscillare troppo. Nel corso di alcune settimane i miei numeri di potenza sono tornati a livelli più normali, ma non sono ancora stato in grado di raggiungere quelli che normalmente vedo sulle salite e nelle gare online utilizzando piattaforme come Zwift. Per metterlo in prospettiva, si tratta solo di circa 10-15 watt (4-6% di FTP) di differenza, ma per coloro che corrono potrebbe essere significativo.

Immagino che la riduzione dei watt sia dovuta all'oscillazione prodotta, e forse allo sforzo extra messo in atto che non viene trasferito tutto al trainer, che sta fornendo i numeri, anche se forse potrebbe essere più semplicemente l'impostazione diversa e non essere abituati ad essa.

Piastra oscillante lifeline 4

Ho il sospetto che la differenza si ridurrà man mano che continuerò ad adattarmi al setup, ma penso che sarà sempre una lotta per eguagliare i numeri dello sforzo di sprint ad alta potenza, il che può essere un problema se si corre.

Mi aspetterei anche che diversi corridori vedano un risultato diverso a seconda dello stile di guida, e l'uso di un misuratore di potenza piuttosto che prendere la lettura da un allenatore potrebbe anche fare la differenza.

Altalena confortevole

Il più grande miglioramento è il comfort che la Rocker Plate fornisce, con lo swing che dà uno stile di guida più naturale. Mentre pedali ti muovi leggermente di lato, e avere il trainer che si muove per adattarsi a questo rende la guida molto più comoda e piacevole. Se passi molto tempo a pedalare al chiuso, sospetto che questo sarà il beneficio maggiore; potrebbe anche aumentare leggermente la forza dei muscoli centrali, dato che il corpo reagisce per rimanere eretto e stabile.

Piastra oscillante lifeline 5

Più alto è lo sforzo, meno ci si sente come nella "vita reale", con gli sprint in particolare che sono difficili da abituare perché la tavola si muove in un modo che sembra diverso dallo sprint all'esterno.

Come ho detto all'inizio, puoi alterare la pressione nelle sfere per regolare la sensazione del setup; aumentando la pressione si riduce il movimento, il che potrebbe essere utile - soprattutto quando si inizia a pedalare con la piastra.

Durata

La tavola è fatta di compensato rivestito che assicura che l'acqua - o, più importante, il sudore - non venga assorbita dal legno. Ci sono anche un certo numero di sezioni antiscivolo incollate sulla tavola, ma alcune piccole sezioni hanno iniziato a staccarsi dopo alcuni usi. Non influisce affatto sulle prestazioni, ma è un po' fastidioso considerando la grande spesa.

Piastra oscillante lifeline 6

Il legno stesso ha resistito bene dopo un sacco di uso e anche un sacco di pulizia dopo ogni sessione, e non vedo alcun problema, supponendo che sia tenuto al coperto e pulito dopo le corse. Il setup è arrivato anche con due palloni gonfiabili di ricambio, in caso di incidenti o forature.

Solo lateralmente o avanti e indietro?

Ci sono altre opzioni simili disponibili, come il Bespoke Rocker Plate R1 che Dave ha testato l'anno scorso, che ha una cifra simile (295 euro). Sia la Lifeline che la Bespoke hanno solo il movimento laterale, ma ci sono altre opzioni che offrono anche il movimento avanti/indietro, tra cui la Turborocks Realplate React a 449 euro e Saris con la piattaforma trainer MP1 Nfinity, con una spesa di 999,99 euro.

Conclusione

Mentre la Lifeline Rocker Plate non si sente esattamente come la guida all'aperto, aggiunge un elemento in più alla guida indoor che molti apprezzeranno, specialmente se si pedala spesso al chiuso. Ci vuole un po' di tempo per abituarsi completamente alla configurazione, e si potrebbe vedere una riduzione iniziale dei numeri di potenza, ma altri benefici potrebbero superare questo, compreso il comfort extra che la piattaforma offre.

Verdetto

Aggiunge una dimensione extra e aumenta il comfort per la guida indoor