Bontrager backrack deluxe mik

Il BackRack Deluxe di Bontrager è un portapacchi intelligente e capace con tecnologia MIK integrata, il che significa che le borse posteriori compatibili possono agganciarsi in modo solido e sicuro. Semplicemente come portapacchi, però, la finitura è un po' delicata e può essere una seccatura da montare.

Il portapacchi è apparentemente intelligente e facile da montare. La parte intelligente deriva dal fatto che è stato progettato per accettare il sistema di montaggio della gamma di borse MIK di Bontrager - una tecnologia simile al sistema "KlickFix" delle borse da bar, anche se per il kit montato sul portapacchi. Per quanto riguarda la parte "facile da montare"...

La confezione dice che il BackRack Deluxe è compatibile con telai da 18-22 pollici. L'ho montato sul mio mulo di prova abituale per i test di dalbellobike.it, una Islabikes Beinn 29. Sebbene sia apparentemente di un produttore di biciclette per bambini, come si può intuire dal nome, la Beinn 29 gira su ruote full size 29in/700C, ha un telaio da 20" e si adatta a me: una creatura che, almeno fisicamente, passa quasi come un uomo adulto. Detto questo, la Beinn ha un attacco portapacchi relativamente alto sul forcellino posteriore, e questo ha causato alcuni problemi.

Bontrager backrack deluxe mik 0

Il portapacchi BackRack Deluxe MIK viene fornito con bracci di montaggio superiori non piegabili. Non ho un problema con questi in teoria, e se la tua moto esce dallo scaffale con un simile portapacchi montato, tanto meglio. Tuttavia, vale la pena ricordare che i bracci superiori non sono portanti, sono semplicemente lì per fermare il rack che si muove avanti e indietro, quindi non hanno davvero bisogno di essere così forti e rigidi come quelli trovati qui.

Bontrager backrack deluxe mik 1

Nel caso del BackRack Deluxe, se non si adatta alla vostra bicicletta fuori dalla scatola, è probabile che sia un caso di tentativi, errori e qualche giochetto con i bracci e le prese rimovibili che li collegano al corpo principale del rack (e che sembrano soffrire di iper-gravità, tale è l'attrazione che hanno per il pavimento).

Se questo è il caso, una volta che pensi di sapere cosa stai facendo, dovrai dirigerti verso il capannone per iniziare a segare via ogni eccesso di tubatura del braccio superiore. Bontrager ti ha aiutato a iniziare le cose con una successione di tacche nei punti di taglio suggeriti lungo i bracci superiori. Quando li hai tagliati, devi poi limare le estremità e mettere le calze di gomma per rendere il tutto più ordinato. A proposito, tratta quelle braccia con i guanti perché, come hai visto, la finitura nera su di esse e sul telaio non è la più resistente del mondo e ti accorgerai che si sfalda ad ogni piccola ammaccatura.

Bontrager backrack deluxe mik 2

Poi si torna alla moto per finire il montaggio. Solo che, se hai montato quei calzini di gomma in un momento di gioia sfrenata e di soddisfazione per aver finito di segare, ora scoprirai che i bracci non passano più attraverso i fori di alloggiamento del portapacchi. Quindi dovrai sbizzarrirti ancora un po', togliendo la gomma, facendo passare i tubi dei bracci nei fori e rimettendo le calze.

Ma poi è tutto fatto, giusto? Per la maggior parte delle persone, si spera di sì.

Ma vi ricorderete che ho accennato al fatto che ho avuto qualche difficoltà a montare il portapacchi sulla mia bici. L'unico modo in cui sono riuscito a farlo è stato quello di segare nella rientranza più bassa delineata e poi posizionare la lunghezza del braccio in eccesso in uno spazio nella piastra superiore del telaio del portapacchi. Ho pensato che fosse ingegnoso, fino a quando ho provato a montare una borsa Bontrager MIK compatibile e mi sono reso conto che i bracci ora ostacolavano il meccanismo di attacco intelligente (come sospetto che potrebbero nella configurazione pre-test mostrata nelle nostre foto "studio").

Bontrager backrack deluxe mik 3

Così è tornato al capannone per tagliare un po' di più i bracci del rack e ricominciare la giostra.

Bontrager backrack deluxe mik 4

Alla fine - alla fine - era tutto montato.

Per tutte le mie lamentele, il portapacchi in sé è in realtà un pezzo di kit ben fatto. I tubi sono in alluminio sottile, la qualità della costruzione è eccellente e, con 650 g, il peso è nella giusta misura nonostante la piastra superiore sia stata progettata per essere compatibile con il MIK. C'è anche una piastra posteriore per montare luci...

Bontrager backrack deluxe mik 5

...e un ritaglio appena sopra il punto di montaggio inferiore ti dà un posto dove attaccare i ganci per le borse.

Bontrager backrack deluxe mik 6

A parte il montaggio, non c'è davvero molto da sbagliare in un portapacchi posteriore e, una volta felicemente affisso alla moto, questo è un accessorio intelligente, robusto e competente.

Valore

Cosa si può comprare per 39,99 euro? In verità, non molto, nonostante il fatto che i portapacchi posteriori siano lontani dall'acquisto aftermarket più stravagante. Il Blackburn Central Rear Rack è un'opzione quasi impeccabile, ma costa 10 euro in più a 49,99 euro. Leggermente più economico, 35 euro per il portapacchi Vavert Metro Lightweight, anche se non ci ha impressionato molto.

Se hai una bici che non ha attacchi per il portapacchi, Bontrager produce anche il robusto BackRack Lightweight per 49,99 euro. Forse è ancora più complicato da montare rispetto al Deluxe, ma se non hai i supporti per il portapacchi, questo sforzo in più è probabilmente il prezzo che ti aspetti di pagare.

Conclusione

In verità, non sono un grande fan delle aziende che introducono una tecnologia proprietaria in prodotti che hanno trascorso decenni facendo felicemente il loro lavoro senza di essa - nel caso della tecnologia MIK, direi che aggiunge peso e complicazioni inutili. Tuttavia, a credito di Bontrager, è possibile utilizzare il BackRack Deluxe MIK con borse e prodotti che non dispongono di supporti MIK. In ogni caso, l'ingrediente MIK non è il più grande problema del portapacchi - quel premio, almeno per la mia bici, va al suo montaggio - ma come un semplice portapacchi posteriore, è solido e a buon prezzo.

Verdetto

Solido portapacchi posteriore con compatibilità MIK, ma la finitura si danneggia facilmente e può essere difficile da montare