Un buon lubrificante, questo, da non confondere con i delicati lubrificanti a base di cera che richiedono di immergere la catena in olio di lavanda per tre settimane e poi raccogliere lo sporco con uno stuzzicadenti prima di applicarlo. Puoi semplicemente schiaffare questa roba, e dopo alcune applicazioni, quando la cera in eccesso inizia ad accumularsi sulla catena, puoi facilmente spazzolarla via, mantenendo la tua catena bella e pulita. Rimane anche in posizione.

Rock n Roll Absolute Dry Chain Lube è una formula super-pulita progettata principalmente per i mesi più secchi, ma diverse settimane molto inzuppate suggeriscono che è uno dei più tenaci. Secondo i miei calcoli, vale la pena provarlo se non vi dispiace riapplicarlo un po' più frequentemente del vostro tipico peso medio quotidiano. A differenza della maggior parte dei tipi a secco/cera, questo non si stacca ed espelle il contaminante mentre si pedala, ma è progettato per non raccogliere grot in prima istanza.

Absoluteblack graphenlube

AbsoluteBlack sostiene che Graphenlube è 'Il lubrificante definitivo per la catena della bicicletta'. E, in termini di ciò che sembra fornire in perdite di attrito, e la sua longevità in condizioni di guida normale, è sicuramente lassù con i migliori. Che dovrebbe assolutamente essere dato quanto costa. Quindi, che cos'è? Si tratta di una "emulsione acquosa a base di idrocarburi (cera) contenente una miscela speciale di grafene ad alta purezza". Il grafene è un allotropo del carbonio che è fondamentalmente un singolo strato di atomi di carbonio disposti in un reticolo esagonale.

Il Synergetic Drip Lube di Silca dura una vita, è molto pulito e vi farà risparmiare un sacco di soldi in componenti della trasmissione. Sì, costa 32 euro a bottiglia. Ma vi durerà un anno e vi farà risparmiare molte volte quella cifra sostituendo i componenti prematuramente usurati. L'anno scorso ho recensito il Super Secret Chain Lube di Silca, una formulazione a base di cera con particelle di disolfuro di tungsteno ('WS2') super-scivolose che fa un lavoro piuttosto buono per mantenere la catena pulita e liscia.

Zefal Pro Dry Lube è un lubrificante a base di cera destinato a condizioni asciutte e polverose. In questi giorni fa un buon lavoro per fornire uno strato di protezione contro l'usura, la ruggine e l'ossidazione, ma se le cose diventano umide non ha la stessa potenza di alcuni concorrenti. Come con tutti i lubrificanti, è importante iniziare con una catena completamente pulita. Fortunatamente, però, non ho trovato il Pro Dry Lube così sensibile ai contaminanti come altri lubrificanti e, in particolare, le alternative completamente a base di cera.

Tru-Tension Bananaslip Tungsten All Weather Lube è essenzialmente un lubrificante tipo cera che rimane fermo e non impiega un'eternità a guarire. Sembra anche meno suscettibile alle alte temperature di una formula di cera tradizionale, per non parlare di meno disordinato da applicare. Scienza bitI lubrificanti in cera o in emulsione sono di solito una miscela di acqua/solvente e cera: la sostanza liquida la trasporta in profondità nei perni e nei rulli della catena prima di polimerizzare, lasciando la qualità cerosa e lubrificante dietro.

Il lubrificante per catene Morgan Blue Dry Wax fornisce prestazioni efficaci, silenziose e di lunga durata soprattutto in condizioni di asciutto. Come altri lubrificanti per catene a base di cera, mantiene la catena più pulita di un lubrificante a base di olio, ma non ha la stessa longevità sul bagnato, e l'applicazione con tempo molto freddo non è raccomandata. Per testare il Dry Wax ho iniziato con una trasmissione perfettamente pulita, che è importante quando si utilizza per la prima volta un lubrificante a base di cera.

Il Super Secret Chain Lube di Silca utilizza la tecnologia più recente per dare un nuovo tocco alla vecchia preparazione della catena con la cera. L'attrito è quasi inesistente e rende la vostra catena silenziosa come la tomba - ma a un costo in denaro e manutenzione. Poche aree della manutenzione della bicicletta sono così controverse come la lubrificazione della catena. Quale lubrificante si usa, come e quanto spesso, e con quale risultato, è irto di molteplici fattori confondenti.

Brunox Top Kett è un lubrificante di produzione svizzera ed è più buono che mai. Peccato per il dispenser a pompa però. Come tester di dalbellobike.it sono abituato a ricevere e-mail di rimprovero dal database dei test che mi ricordano che la mia recensione del prodotto X è in ritardo. Ho perso il conto di quante mail ho ricevuto riguardo al lubrificante Top Kett, ma è dura, visto che ho dovuto applicarlo solo due volte da quando mi è stato consegnato.

Il Tru-Tension BananaSlip Tungsten Wet Lube sposa il basso attrito con la longevità e la pulizia, e lo fa con meno problemi delle miscele di ceramica. Tuttavia, a €10 per 50ml, ha seriamente bisogno di essere speciale - e mentre lo è, è un guadagno marginale rispetto alle opzioni notevolmente più economiche. La miscela di oli biodegradabili di BananaSlip contiene disolfuro di tungsteno, originariamente sviluppato dall'industria spaziale per un coefficiente di attrito inferiore alla ceramica (fino al 40% in meno), al Teflon (fino al 50%) e alla grafite (fino al 60% più scivoloso).

Ogni tanto un nuovo lubrificante pretende di essere l'elisir della vita della catena, offrendo un funzionamento più pulito/liscio/lungo senza controindicazioni. Il WT-1 Chain Lube di Wolf Tooth è forse il primo che ho provato e che offre davvero tutto quello che voglio, e anche qualcosa in più. WT-1 non è solo un lubrificante, a quanto pare - è un "trattamento sintetico premium per la trasmissione". Wolf Tooth dice che è stato sviluppato perché voleva un prodotto per massimizzare la vita dei suoi prodotti di trasmissione - l'azienda produce oltre 300 ingranaggi diversi.

Un buon grasso multiuso è essenziale in officina, e il grasso per assemblaggio di biciclette di Peaty è ideale per le applicazioni delle biciclette moderne. Peaty è, per i non esperti di mountain bike, Steve Peat, ex campione del mondo di downhiller e leggenda di Sheffield. Da quando si è ritirato, è stato coinvolto nel marchio di abbigliamento Royal Racing e ora Peaty's - la sua gamma di prodotti per la pulizia, pneumatici tubeless e lubrificanti.

Bat Chain Lube, in comune con la maggior parte delle cere che ho usato nel corso degli anni, richiede una trasmissione chirurgicamente pulita e diverse ore di indurimento. Tuttavia, la portata è più prevedibile della maggior parte, quindi la parte del leone va sulla catena non sul pavimento del garage, e la durata e la pulizia sono migliori di quanto mi aspettassi. Bat Chain Lube è una cera sintetica, e impiega un vettore a base d'acqua per trafficare la componente di cera nei rulli della catena.

CeramicSpeed fa alcune dichiarazioni di prestazioni audaci per il suo UFO Drip Chain Coating e mentre queste sono difficili da quantificare senza un laboratorio, è un prodotto eccellente per mantenere la catena pulita e funzionante senza problemi con pochissima altra manutenzione richiesta. Dovrete farvi un'idea del prezzo, però. Pro: Dopo la prima applicazione non c'è quasi nessuna necessità di pulizia Contro: Costoso; benefici di performance difficili da notare nel mondo reale CeramicSpeed ha acquisito un laboratorio di frizione indipendente nel 2016 che ha sviluppato la UFO Racing Chain, una catena pre-rivestita con il rivestimento UFO, che si dice sia la catena da bicicletta più veloce del mondo.

Il Morgan Blue FM Chainspray è un lubrificante per catene estivo super leggero che scorre molto pulito. Ha pochissima resistenza all'acqua, quindi è un lubrificante da corsa e solo per l'estate. E per le moto con freni a disco, è davvero necessario rimuovere la ruota posteriore prima dell'applicazione. Potresti aver letto questo piccolo riassunto sopra e ora ti stai chiedendo il senso di un lubrificante per catena così leggero. Se sei un fan della catena pulita, come me, allora un lubrificante leggero è ottimo per durare qualche giro prima che la moto venga lavata e il lubrificante riapplicato.