Questa versione drop barred della classica Dew di Kona è una grande, anche se pesante, bici da tuttofare costruita intorno ai brillanti freni BB7 di Avid. Su dalbellobike.it di solito recensiamo le bici che ci mandano i distributori. Da un po' di tempo ero alla ricerca di una Dew Drop su cui buttare un occhio, ma siccome sono un tipo impaziente ho approfittato del Cyclescheme del nostro lavoro e sono andato invece a fare shopping.

Giant toughroad slr 1 2021

La Giant ToughRoad SLR 1 è all'altezza del suo nome molto bene - ma porta molto di più alla festa che la durezza dei vecchi stivali. La ToughRoad SLR 1 in alluminio è assolutamente fantastica su superfici stradali molto povere, si fa beffe delle buche, ride in faccia all'asfalto rotto e spiana le tracce di ghiaia in modo che sia come pedalare su un tavolo da biliardo. Ok, questa è un'esagerazione, ma avere 50 mm di gomma tra te e la strada ti toglie un bel po' di peso quando le cose si fanno difficili.

Surly disc trucker 2021

Surly descrive la sua 2021 Disc Trucker come "una bici da turismo di razza pura, adatta a viaggiare ovunque nel mondo su strade prevalentemente asfaltate". E chilometri di guida sia a vuoto che caricata fino all'inverosimile mi portano a pensare che Surly l'abbia riassunta piuttosto bene. Il Disc Trucker è davvero un cruiser superconfortevole per le lunghe distanze che ha affrontato più che adeguatamente le mie strade locali per lo più asfaltate.

Thorn club tour mk5

La Thorn Club Tour è una bici molto versatile, e costruita così è un allegro trattore di una cosa che è confortevole sull'asfalto e fuori. Aggiungete un po' di bagagli ed è il tipo di bicicletta che potreste far uscire dal vostro garage, saltarci sopra e andare praticamente ovunque nel mondo, che le strade ci vadano o meno. Il Club Tour è ora alla sua quinta incarnazione, ed è un classico del design che ha superato la prova del tempo: un set di telai da turismo in acciaio Reynolds 725 con tubi esterni e tanti attacchi a treccia quanti ne servono.

Spa cycles wayfarer 2020

La Wayfarer di Spa Cycles è una vera e propria bici da turismo con un telaio e una forcella di qualità e una solida specifica per un prezzo interessante. Una guida implacabile e stridente si è rivelata essere quasi interamente colpa delle gomme. Il nome 'Wayfarer' è un cenno ai primi giorni di guida di roba grezza e a quello che oggi chiameremmo adventure touring (a quei tempi lo chiamavano semplicemente touring).