Genesis equilibrium 2021

La Equilibrium fa parte della linea Genesis da molti anni ormai, e quest'ultima versione - con il suo telaio e la forcella Reynolds 725 - è un'assoluta meraviglia, grazie a una guida fluida e un sacco di spazio per gli pneumatici. I freni potrebbero probabilmente fare un upgrade.

Ho recensito la Equilibrium originale quando è stata lanciata nel 2010, ed è diventata rapidamente una delle mie bici preferite. È bello vedere che, dopo tutti questi anni, questo modello 2021 ha ancora le stesse caratteristiche.

Mentre la bici originale utilizzava un set di tubi Reynolds 520 e una forcella in fibra di carbonio, la Equilibrium ora ha un telaio in acciaio Reynolds 725 con una forcella in acciaio Genesis - e la qualità di guida è bellissima.

Genesis equilibrium 2021 0

Come sicuramente saprete leggendo le mie altre recensioni, mi piace che i miei pneumatici siano pompati al massimo; se il telaio è buono, riuscirà a gestire le vibrazioni. E questo lo fa. Prendendo le strade secondarie la vedo fluttuare sulle superfici stradali rotte. Sembra che smorzi tutto e si sente così composta.

Non è la moto più leggera con i suoi 10,13 kg sulla nostra bilancia, ma in realtà sembra trarne beneficio. La fa sentire un po' più piantata e stabile senza essere un peso eccessivo in salita.

Genesis equilibrium 2021 1

Questi livelli di comfort significano che puoi guidare questa bici per ore senza sentirti malconcio o rotto. Questo fa una grande differenza su qualcosa come un audax, su uno sport impegnativo, o se sei in giro per il turismo.

La Equilibrium ottiene tutto questo mantenendo un sacco di feedback attraverso il telaio e la forcella, rendendola una bici che puoi sentire e ascoltare. La geometria è leggermente più lenta di una bici da corsa e questo porta neutralità alla maneggevolezza, aiutata anche dall'interasse più lungo.

Genesis equilibrium 2021 2

Questo la rende perfetta per l'allenamento invernale, per il pendolarismo o per il turismo leggero; ovunque ci si trovi a pedalare in caso di maltempo o di cattive condizioni stradali.

Genesis equilibrium 2021 3

Quando le temperature scendono vicino allo zero e le strade diventano umide e fredde, i pneumatici WTB lottano per l'aderenza. Ho potuto sentire subito la trazione andare all'anteriore e correggerla prima che la gomma anteriore scivolasse su una rotonda.

Poiché la maneggevolezza è così fluida e controllabile, non ti lascia davvero agitare o compensare eccessivamente. È una moto molto facile da guidare e che dà fiducia al pilota.

Genesis equilibrium 2021 4

Quando si tratta di scendere, Equilibrium non è la macchina più maneggevole che ci sia, ma sembra più vivace e precisa di molte cosiddette bici da endurance sul mercato.

Sulle mie discese preferite, la Genesis segue bene le tracce e anche se c'è un po' di flessione nella forcella sotto carichi di sterzo pesanti, questo non toglie mai il divertimento o il controllo.

Genesis equilibrium 2021 5

Lo stesso vale per la zona del movimento centrale, dove i forti sprint o le arrampicate fuori sella portano un po' di ondeggiamento intorno alla catena. L'ho notato solo perché lo stavo cercando, però - per il 99% della guida per cui è progettata questa bici, non sarà mai un problema.

Telaio e forcella

Reynolds 725 è un acciaio cromolitico basato sulla lega di acciaio 4130 standard del settore, anche se, a differenza del 525 trafilato a freddo che si trova spesso sulle bici più economiche, il 725 è trattato termicamente. Questo aumenta la resistenza in modo che le pareti dei tubi possano essere rese più sottili se si vuole ridurre il peso.

Genesis equilibrium 2021 6

È un telaio ben fatto, ben rifinito nelle giunture, e sono un grande fan della verniciatura bianca e blu. Sembra un po' diverso rispetto a molti schemi di colore là fuori.

Anche con un telaio in acciaio, molte marche optano per una forcella in fibra di carbonio. Mantiene il peso basso per cominciare, anche se sono contento che Genesis abbia scelto l'opzione in acciaio. Aiuta davvero la qualità di guida dell'anteriore, dando alla Equilibrium un look classico senza essere troppo retrò.

Genesis equilibrium 2021 7

Lo spazio per i pneumatici è buono sia per il telaio che per la forcella a 30 mm, grazie alla sezione profonda e alle pinze a doppio perno che consentono anche di utilizzare parafanghi completi.

Genesis equilibrium 2021 8

Gli attacchi dei parafanghi sono tutti in posizione tradizionale, quindi il montaggio è abbastanza semplice senza troppi problemi e senza piegare i foderi. Ci sono anche gli attacchi per il portapacchi sui foderi e i punti di montaggio standard del portaborraccia doppio.

Genesis equilibrium 2021 9

Sono disponibili cinque taglie, che vanno dalla XS alla XL, e noi abbiamo la taglia media che si trova esattamente nel mezzo. Il tubo orizzontale è lungo 561 mm, il tubo sterzo è 160 mm e l'interasse complessivo è di 1.016 mm. Il reach è di 385 mm e lo stack di 579 mm.

Per le altre misure puoi trovare una tabella completa delle geometrie sul sito web di Genesis.

Kit di finitura

La Equilibrium utilizza principalmente un gruppo Shimano 105, l'unica differenza sono le pinze freno Promax RC-477 a caduta profonda e una catena KMC.

Genesis equilibrium 2021 7

Non c'è molto che non sia stato detto sulle prestazioni del 105. È un gruppo brillante che offre gran parte della qualità di cambio di Ultegra e Dura-Ace, ma senza il loro prezzo.

Genesis equilibrium 2021 11

La Genesis utilizza l'ultima iterazione R7000, e se vuoi tutti i dettagli vai alla recensione di Dave per avere tutti i dettagli.

Genesis equilibrium 2021 12

Qui Genesis ha scelto una catena compatta da 50/34t accoppiata a una cassetta da 11-34t. La maggior parte delle bici da strada che usano il 105 sono dotate di un 11-28t, quindi è bello vedere che la Equilibrium ha un paio di rapporti più bassi per aiutare a compensare il peso sulle salite.

Come ho già detto, qui non ci sono i freni da 105 perché limitano lo spazio per gli pneumatici a 28 mm, e non ci si possono infilare nemmeno i parafanghi - almeno non con una quantità sicura di spazio tra la protezione e lo pneumatico.

Genesis equilibrium 2021 13

I Promax RC-477 non sono i peggiori freni a sezione profonda che ho usato, e sono almeno decentemente rigidi, il che riduce la flessione quando si frena forte. Però non possono competere con i TRP RG957 che uso sul mio T2.

Le Promax non hanno la stessa grinta, e nel traffico devo stare un po' più indietro rispetto alla macchina, perché non ho la certezza che eliminino la velocità abbastanza velocemente.

Genesis equilibrium 2021 14

Il kit di finitura è tutto di marca Genesis e roba di qualità decente. La barra, l'attacco manubrio e il reggisella sono tutti piuttosto generici, ma molto rigidi e facili da configurare.

Genesis equilibrium 2021 15

La sella Genesis Road ha una forma snella che è ideale per la guida veloce, mentre l'imbottitura solida offre comfort senza creare troppo rimbalzo sui tratti accidentati.

Ruote e pneumatici

Le ruote utilizzano cerchi Jalco MRS24, che sono relativamente poco profondi a 24 mm, ma la loro larghezza funziona bene con i pneumatici da 30 mm.

Genesis equilibrium 2021 16

La struttura a 32 razze anteriore e posteriore aggiunge peso, ma è certamente un set di ruote forte e per essere perfettamente onesti non credo che farei un upgrade a meno che la priorità principale sia la perdita di grammi.

Genesis equilibrium 2021 17

Anche i mozzi KT hanno funzionato senza problemi durante i test. Il tempo è stato davvero mutevole durante il periodo di test, e hanno visto un sacco di acqua e sabbia, ma non c'è stato alcun brontolio da parte loro.

Prezzo e concorrenza

Un paio di mesi fa stavo pensando di aggiornare la mia Kinesis T2 con qualcosa di nuovo, e una rapida ricerca su internet ha mostrato che il tradizionale trainer/commuter invernale con cerchio frenato e parafango non è più disponibile, specialmente nelle grandi marche. Se vuoi l'acciaio la lista diventa ancora più corta.

Ribble offre la Endurance 725 Sport a 1.399 euro con un telaio Reynolds 725, forcella in carbonio, Mavic Aksium e un gruppo 105. Non è una bici che siamo ancora riusciti ad ottenere per la recensione, ma sarei davvero interessato a vedere come si guida, soprattutto perché sembra un buon affare.

Il problema è che molti ciclisti vogliono la fibra di carbonio, e quando si può ottenere qualcosa come la Boardman SLR 8.9 Carbon per mille dollari, sembra molto attraente. È molto più leggera, 8,8 kg, ma con le protezioni è limitata a pneumatici da 25 mm. È un'ottima bici - sono rimasto certamente impressionato quando l'ho recensita - ma è una macchina completamente diversa dalla Equilibrium.

Questo mi farà sembrare vecchio, ma la Boardman è quasi come un allenatore invernale per i giovani. La Equilibrium non sarà la più leggera, ma ha una bella guida e ai miei occhi è perfetta.

Genesis equilibrium 2021 18

Dimentica il peso - è piuttosto irrilevante per questo tipo di bici. Se vuoi una guida comoda e rilassante, da una bici che può fornire la velocità quando la vuoi, la Equilibrium è un'ottima scelta.

Verdetto

Classica allenatrice invernale e raccoglitrice di chilometri con una qualità di guida straordinaria, grazie al suo telaio Reynolds 725