Il Pro One è l'ultimo pneumatico da corsa tubeless di Schwalbe, la versione migliorata dello Schwalbe One che il nostro Dave ha recensito lo scorso maggio. Gli era piaciuto molto. Questo è ancora meglio - pesa meno e rotola meglio, e mi piace. Molto. Come tutti voi avrete letto l'eccellente articolo di Dave sul tubeless stradale (se non lo avete fatto, leggetelo qui), sapete già che si tratta di meno forature, un migliore rotolamento e una minore pressione degli pneumatici (se lo volete).

I pneumatici Prime Armour Road da 25 mm di Lifeline sono ricchi di caratteristiche che assoceremmo a modelli che costano il doppio: carcasse da 120 pollici, cinture antiforatura in Kevlar, cerchietti pieghevoli in aramide, un peso complessivo di 281 g e pressioni di esercizio comprese tra 100 e 120 psi... Il tuo per 14 sterline a botta! La loro mescola di gomma morbida 70a 'durometro' è un'altra sorpresa, soprattutto a questo prezzo, e fa ben sperare per le condizioni bagnate e scivolose.

Schwalbe g-one

Se puoi montare gli pneumatici Schwalbe G-One nel tuo telaio, dovresti procurarteli. Come autentici all-rounders sono impossibili da battere in questo momento: veloci sull'asfalto e adeguatamente capaci in fuoristrada. Sono davvero, davvero buoni. Schwalbe è un'azienda che ha abbracciato completamente la tecnologia tubeless. "Noi di SCHWALBE crediamo che il tubeless sia la tecnologia degli pneumatici del futuro!", si vanta, e per dimostrare che si tratta di una grande tecnologia, sta sfornando super pneumatici come questo.

Pirelli p zero road tube type tyre

Il Pirelli P Zero Road è uno pneumatico leggero e confortevole che si sente molto veloce, con una cintura antiforatura che mira a renderlo un tuttofare. Sull'asciutto si sente come un pneumatico da corsa, ma sul bagnato l'aderenza è carente in curva o in salita. Questo modello Road si colloca al secondo posto nella gamma aggiornata P Zero di Pirelli di pneumatici tubolari, sotto il P Zero Race (da non confondere con la versione tubeless TLR).

Pirelli p zero race

Il Pirelli P Zero Race si colloca al vertice della gamma di copertoncini dell'azienda ed è progettato come un "tuttofare pronto per la corsa". Nel mondo reale, è veloce, si dimostra aderente per le gare di criterium tortuose e ha un peso competitivo. In prova abbiamo la larghezza 28mm, ma il P Zero Race è disponibile anche in 26mm e 30mm. Queste versioni da 28mm hanno un peso dichiarato di 225g, anche se le abbiamo trovate leggermente più pesanti a 235g al pezzo.

Pneumatico panaracer gravelking sk

L'azienda giapponese di pneumatici Panaracer è stata rapida nell'offrire una gamma di pneumatici specifici per lo sterrato, diventando un attore significativo nel mercato fiorente. Con una larghezza di 43 mm, questi pneumatici GravelKing SK sono compatibili con i tubeless e presentano un disegno del battistrada che eccelle sia su strada che fuori strada, con una carcassa resistente che può sopportare alcuni abusi. Il GravelKing è disponibile in una varietà di larghezze e disegni del battistrada, ma questo SK (Small Knob) è probabilmente la scelta della gamma per l'ultima generazione di bici da avventura come la Kinesis Tripster AT, Mason Bokeh o Open UP.

Hutchinson ha inventato i primi pneumatici tubeless da strada nel 2006 in collaborazione con Shimano. Ha continuato ad evolvere la sua gamma di pneumatici negli anni successivi, e gli ultimi Fusion 5 Performance sono i migliori. Sono veloci, aderenti, flessibili, durevoli e facili da montare, e un rivale per qualsiasi altro pneumatico tubeless attualmente disponibile. La Fusion 5 è il successore della Fusion 3, ma cosa è successo alla Fusion 4?

Pneumatici solidi antiforatura tannus aither 1.1

Le Aither 1.1 sono l'ultima novità della tecnologia antiforatura di Tannus, che sostiene che le 1.1 stabiliscono un nuovo punto di riferimento nelle prestazioni dei pneumatici solidi. Secondo la mia esperienza, però, hanno ancora molta strada da fare prima di potersi avvicinare al comfort e alla velocità di un copertoncino, tubolare o tubeless. Se pensavi che gli pneumatici solidi fossero appannaggio dei tricicli e delle sedie a rotelle per bambini, ripensaci - Tannus ha presentato il suo primo pneumatico solido per biciclette nel 2004, e sostiene che sono una vera alternativa per coloro che non vogliono preoccuparsi delle forature.

Irc boken plus pneumatico da ghiaia 650b

Il pneumatico multisuperficie Boken Plus di IRC è molto più versatile di quanto ci si possa aspettare a prima vista. Sembra che possa rotolare bene sull'asfalto, e lo fa, ma è sorprendentemente capace anche su terreni molto più accidentati. Il Boken Plus è uno pneumatico semi-slick, con un solido battistrada centrale che diventa sempre più aperto man mano che ci si sposta dalla linea centrale. C'è una sezione a spina di pesce su entrambi i lati del centro e poi due sezioni di blocchi sulla spalla.

Pneumatico pirelli p zero velo 4s

Il nuovo Pirelli P Zero Velo 4S è uno pneumatico a scorrimento veloce, leggero e aderente che offre una buona durata, ma la resistenza alle forature non è buona come altri pneumatici invernali. Non c'è anche un'opzione tubeless al momento. Anche se è commercializzato come pneumatico invernale, è più un'opzione per tutto l'anno che eccelle sul bagnato con solo un modesto miglioramento nella protezione contro le forature rispetto al pneumatico regolare su cui è basato.

Nel 2015 abbiamo recensito per la prima volta lo Schwalbe S-One, come si chiamava allora, ed è stata una rivelazione: veloce, aderente, confortevole. Come pneumatico da 30 mm non si adattava a tutti i telai, ma il nostro consiglio era: Se puoi montarle, comprale. Avanti veloce fino al 2018 e sto guidando il nuovo G-One Speed da 40 mm, 650B, che è altrettanto buono e mette in evidenza i vantaggi di Road Plus, come ora siamo obbligati per contratto a chiamare il 650B, così come ogni pneumatico che ho provato.

Vredestein fortezza senso superiore

Se non sei preoccupato di andare tubeless e vuoi uno pneumatico davvero flessibile che puoi guidare ad alte pressioni, allora dai un'occhiata al Vredestein Fortezza Senso Superiore, un "tubolare aperto" fatto a mano che è aderente, rotola come se non ci fosse alcuna resistenza, e sta cercando di essere durevole in una gamma di condizioni atmosferiche. Non è economico, però. Faccio questo gioco da un po', e quelli di voi che hanno letto le mie recensioni negli ultimi 12 anni sapranno che, contro ogni pensiero moderno, mi piace tenere alte le pressioni dei miei pneumatici da strada, e non ho sentito il bisogno di abbandonare le camere d'aria.

Pneumatico da ghiaia cst pika

Anche se non è il più veloce sull'asfalto, il CST Pika, pronto per il tubeless, offre una buona durata e protezione contro le forature, una forte presa sulla ghiaia sciolta ed è abbastanza robusto per i terreni rocciosi. Pneumatici più costosi possono offrire una guida più morbida, ma per un uso tutto l'anno il Pika ha un buon rapporto qualità-prezzo. Forse non hai mai sentito parlare del marchio taiwanese CST (Cheng Shin Rubber), ma si scopre che è in realtà il nono produttore di pneumatici più grande del mondo - e la società madre di Maxxis.

Il pneumatico Rene Herse Barlow Pass è un pneumatico tubeless-compatibile (TC) e ultra-soffice che offre una guida sorprendentemente liscia e aderente. Se la tua bici non può montarli, forse hai bisogno di una nuova bici. Sono così buoni. Pro: Comfort, velocità, aderenza, resistenza alle forature - tutto in abbondanza Contro: Costo, il setup richiede attenzione, ha bisogno di un sigillante a base di lattice per il tubeless Rene Herse (ex Compass Cycles) è cresciuta dalla rivista Bicycle Quarterly, fondata nel 2002 da Jan Heine, un ciclista di lunga distanza e giornalista di Seattle.

Il nuovo pneumatico G-One Bite Microskin TL-Easy di Schwalbe è un'aggiunta alla sua gamma di pneumatici tuttofare, con tasselli più grandi e una spalla più pronunciata che li rende più adatti alla ghiaia e ai sentieri. Sono costosi, però, e non sono molto convinto della loro durata a lungo termine sui sentieri di ghiaia. Pro: Veloce su più terreni, grande aderenza su ghiaia e sentieri asciutti Contro: costose, soggette a foratura in fuoristrada Quando Dave ha testato le G-One standard nel 2016 è rimasto molto impressionato, quattro stelle e mezzo, e le ha definite "pneumatici all-rounder fantasticamente capaci per strade, solchi e rocce".