Il Cane Creek Thudbuster ST G4 è la quarta generazione dell'iconico reggisella con sospensione a corsa breve (che è anche uno dei miei reggisella preferiti di tutti i tempi). Questa volta è commercializzato per il pubblico delle e-bike e per il pendolarismo, con 50mm di escursione e un completo rifacimento meccanico. È anche dichiarato adatto a piloti fino a 150 kg.

Specifiche

Questa incarnazione del Thudbuster ST (corsa breve) impiega ancora il design a leveraggi paralleli, utilizzando assi anodizzati duri e boccole flangiate in PTFE per un servizio rapido e a bassa manutenzione.

Questa volta, gli elastomeri sono un montaggio a pressione senza attrezzi, quindi relativamente facile da cambiare per soddisfare un'azione più morbida o più ferma, a seconda del vostro peso e, possibilmente, dove si guida. Dico relativamente, dal momento che il modello stock più solido richiedeva pollici molto forti; il più morbido era molto compliant.

Reggisella a sospensione cane creek thudbuster st g4 0

I nostri sono venuti con il medio montato, che alla fine ha spuntato tutte le caselle per me, ma vale la pena controllare la guida di Cane Creek e scegliere ciò che è adatto per voi - non che siano difficili da scambiare: basta premere l'elastomero interno fino a quando non salta fuori, poi slot in vostro sostituto. (Soft e hard sono inclusi nella confezione; extra soft ed extra hard sono disponibili su ordinazione separatamente).

Reggisella a sospensione cane creek thudbuster st g4 1

Gli elastomeri gradiscono anche una leccata occasionale di grasso adatto alla gomma - pensa alle linee di Judy Butter, Green Oil Ecogrease o Muc Off Silicon Shine. Evitare i grassi vecchio stile progettati per auto e moto classiche; questi, come i grassi PTFE, faranno cose orribili agli elastomeri moderni. Parlo per esperienza diretta...

Il precedente G3 Thudbuster aveva 33mm di corsa ed era disponibile in cinque diametri, 25.4, 27.2, 30.9, 31.6 e 33.9mm, ma non mi ha sorpreso che il G4 ora sia disponibile solo in tre - 27.2, 30.9 e 31.6mm - poiché le cose sono diventate in gran parte standardizzate. Gli spessori sono disponibili separatamente.

Morsetto da sella

Il design del morsetto della sella a bullone singolo è destinato a rendere più facile l'allineamento e la regolazione - e lo fa. Tuttavia, sembra una scelta curiosa per un sistema progettato per sostenere i ciclisti più pesanti.

È progettato per accogliere sia le rotaie rotonde che quelle ovali - basta allentare la culla con una chiave esagonale da 5 mm, agganciare la sella al suo posto, quindi caricarla a 16Nm con una chiave dinamometrica.

Reggisella a sospensione cane creek thudbuster st g4 2

La scienza dietro il design lo mantiene nel percorso diretto della ruota posteriore. Quando un urto spinge la ruota posteriore della bici, il Thudbuster reagisce verso il basso e verso il retro, assorbendo teoricamente la forza allo stesso ritmo. Da qui il movimento zero della sella e il motivo per cui non si sente come un trampolo a molla.

Il concetto si basa su almeno 100 mm di reggisella esposto, che non dovrebbe essere un problema per la maggior parte, ma è qualcosa da considerare se il reggisella viene utilizzato da corridori di diverse altezze, come i fuochisti in tandem. (È anche qualcosa da tenere a mente quando si montano i bagagli - alcune selle/sacchetti più grandi potrebbero non adattarsi).

Reggisella a sospensione cane creek thudbuster st g4 3

Prima di installare il reggisella, trattalo con un leggero strato di grasso compatibile (telai in metallo) o di pasta grippante per telai in carbonio.

Performance

Fin dall'inizio, il design del leveraggio offre un movimento molto progressivo e sottile, che smorza le piccole ondulazioni senza impedire una cadenza decente. La mia bici da corsa fissa invernale/allenamento non potrebbe mai essere descritta come dura, ma c'era una differenza percettibile tra un reggisella rigido, anche in titanio, e il Thudbuster sugli stessi tratti.

Reggisella a sospensione cane creek thudbuster st g4 4

Passando a pneumatici da ghiaia da 38 mm e serpeggiando su strade sterrate, il leveraggio si è compresso progressivamente, assorbendo l'urto senza alcun rimbalzo strano o bob fastidioso. Questo era anche vero quando si alternava tra la seduta e la salita.

In definitiva, mi sentivo un mucchio più fresco del solito, dopo 50 miglia di loop di terreno misto. Questo è di buon auspicio per l'ultima generazione di e-bike, che sembrano essere più rigide per supportare motori sempre più potenti e non gestire come un biancomangiare.

Ho sperimentato il passaggio a un elastomero più morbido in fuoristrada e ho beneficiato della maggiore sensibilità; l'impostazione più morbida è troppo reattiva su strade asfaltate e sentieri più lisci, ma il sistema semplificato significa che il passaggio da strada a sentiero è una possibilità pratica.

Una cosa che mi ha sorpreso è stata la necessità di stringere il bullone della culla ogni volta dopo tre uscite su strada di 25 miglia. La maggior parte di noi apprezzerà che le cose si assestino un po' durante le prime uscite, e fortunatamente questo non si è rivelato un problema nelle settimane successive, ma io sono solo 70 chili e mezzo... Non sono del tutto sicuro che sia ottimale per i piloti che superano i 100 kg.

Reggisella a sospensione cane creek thudbuster st g4 5

Come si confronta?

Oltre ad aver usato il Thudbuster ST originale per qualche anno, ho anche fatto qualche centinaio di chilometri con il reggisella Redshift Shockstop Suspension. Quest'ultimo si sente un po' più forte del Thudbuster ST G4, anche se il Thudbuster ha 50 mm di corsa attiva della sospensione (il Redshift 35 mm) e senza alcuna perdita di maneggevolezza.

Il Redshift è un po' più chiuso nel suo design, che può essere una considerazione se si sta eseguendo una bici da ghiaia attraverso le profondità dell'inverno, ma a parte la strana pulizia cursoria, non c'è stata alcuna richiesta di manutenzione più coinvolta con il Thudbuster attraverso un periodo di test asciutto e polveroso.

Anche il Redshift costa 229,99 euro, quindi anche se 169 euro è un investimento notevole per un reggisella, il Thudbuster è competitivo nel suo mercato. Entrambi pesano 545g l'uno.

Se la tua guida è prevalentemente su strada e vuoi un po' di conformità senza il peso o la complicazione, qualcosa come il reggisella in carbonio CQ-R di Specialized potrebbe essere un'opzione migliore, ma è anche più costoso a 185 €.

Riassunto

Il Thudbuster ST G4 dovrebbe soddisfare coloro che cercano una conformità sofisticata senza rompere la banca. I ciclisti di e-bike e cargo bike, in particolare quelli che percorrono distanze più lunghe, hanno probabilmente più da guadagnare, anche se è ancora un'ottima scommessa per il cross/avventura, senza dimenticare i ciclisti in tandem.

Verdetto

Post di sospensione iconico aggiornato con benefici tangibili, tranne forse per la culla