Garmin edge 1030 plus

Il Garmin Edge 1030 Plus offre un numero sciocco di campi dati su un dispositivo che è molto facile da usare quotidianamente. La durata della batteria è brillante e ho trovato ClimbPro una delle app più utili che abbia mai usato. Ma il prezzo è sbalorditivo e mi infastidisce molto che un'unità principale così costosa abbia ancora delle cornici enormi.

Mat ha recensito l'Edge 1030 originale un paio di anni fa, e ciò che Garmin ama fare con i suoi modelli 'Plus' è aggiungere alcune caratteristiche e in generale cercare di migliorare le cose. Qui, abbiamo un fattore di forma molto simile all'originale, con l'unico cambiamento visibile che il colore è passato dal bianco al nero. Abbiamo ancora il grande schermo che è ancora molto facile da vedere, quindi mi atterrò a ciò che Garmin ha aggiunto. Lo esaminerò nell'ordine di ciò che ho trovato più utile.

Garmin edge 1030 plus 0

Prima di entrare nel merito, nel complesso ho trovato l'Edge 1030 Plus incredibilmente facile da usare. La dimensione rende facile vedere lo schermo; il touchscreen è molto meglio dei Garmin di una volta, la durata della batteria è ottima, il ClimbPro è veramente utile, il setup è facile e, come sempre, c'è un numero pazzesco di metriche per allenarsi. Ma il prezzo è anche molto alto e non sono eccessivamente entusiasta della mancanza di personalizzazione basata sul telefono, né della quantità di spazio sullo schermo che non è spazio per lo schermo.

Lunga vita

Il primo è la durata della batteria. Quella che dovrebbe essere una caratteristica così noiosa è stata davvero un miglioramento eccezionale nella mia esperienza. Ho avuto a malapena bisogno di caricarlo, con l'Edge 1030 Plus che è durato facilmente un'intera settimana delle mie corse generali con la retroilluminazione sempre accesa, una serie di sensori collegati tra cui Di2, potenza e frequenza cardiaca come minimo, il mio telefono che fornisce le notifiche e le mappe in esecuzione in background.

Garmin edge 1030 plus 1

Per quanto possa provare a scaricare la batteria, non ho potuto testare appieno le affermazioni di Garmin che questa cosa andrà per 24 ore con una carica.

App e via

Una volta superata l'emozione di non passare il tempo a caricare il 1030 Plus, la prossima cosa migliore è ClimbPro. Essendo un ciclista a cui piace andare in salita, ho usato molto questa app. Ha tutti i dati che mi servono per ritmare le salite davvero bene e sono visualizzati in un modo che lo rende semplice da usare.

Il profilo a colori della salita è incredibilmente utile. A 196bpm quando ho il sudore negli occhi e i polmoni bruciano, poter vedere facilmente che la pendenza passa presto dal rosso (ripida) al verde (non così ripida) è proprio il tipo di informazione di cui ho bisogno. La percentuale di pendenza specifica non è importante, ma per le volte in cui il mio cuore non sta cercando di fuggire dal mio petto, anche questo dato è lì.

L'angolo in alto a sinistra dello schermo mostra la distanza dalla vetta, che ho trovato molto utile per giudicare quando aprire i rubinetti, aumentando il ritmo a "sforzo finale". Può essere un po' deprimente se stai soffrendo su una lunga salita, ma per il pacing di quegli ultimi chilometri, è molto utile.

ClimbPro non è perfetto, però. L'impostazione predefinita ha un grande profilo altimetrico a colori al centro dello schermo, con "distanza da percorrere", "tempo rimanente", "grado" e "quota" come campi dati preimpostati. L'unico di questi che ho usato è stato 'distanza da percorrere'. Il 'tempo rimanente' non è mai sembrato abbastanza accurato per giudicare il mio sforzo, ma non ho potuto cambiare questo. Gli altri due punti sono intercambiabili, così ho messo la mia potenza di tre secondi e la frequenza cardiaca al posto delle opzioni predefinite. È possibile scegliere qualsiasi metrica, quindi c'è un po' di personalizzazione disponibile, ma nel complesso, è uno strumento super-utile per valutare il tuo sforzo e uno che ho trovato molto più utile dei segmenti Strava Live.

Mappatura

Mi sono sempre trovato molto bene con la mappatura di Garmin, e ora la guida delle svolte può essere messa in pausa per quelle volte che vuoi deviare dal tuo percorso, per andare al bar, per esempio. È fantastico perché significa che non hai quei continui segnali acustici di "fuori rotta" che ti infastidiscono.

Garmin edge 1030 plus 2

Garmin ti rimette anche in carreggiata in caso di errore. L'Edge 1030 Plus visualizza tre opzioni. È possibile tornare indietro per ricongiungersi al percorso dove si è sbagliato, unirsi al percorso più avanti, o tagliare il percorso. Le opzioni sono facili da visualizzare e poi selezionare, e non ho avuto alcun problema con il 1030 Plus che mi ha mandato sui binari della capra.

Ora si ottiene anche la mappatura in tutto il mondo gratuitamente. Il 1030 Plus ora ha 32GB di memoria, da 16GB, e viene caricato con le mappe per la regione in cui è stato acquistato il dispositivo più un'altra regione - anche se il nostro è venuto con la mappatura dell'Europa più Nord America e Africa. Per ottenere altre regioni, basta andare su Garmin Connect e sono disponibili gratuitamente.

Garmin edge 1030 plus 3

Mentre stiamo parlando di mappatura, Trailforks è caricato ed è molto utile quando si va in fuoristrada. Io ho solo una bici da ciclocross per andare in fuoristrada, quindi non credo di averlo testato completamente, ma sono stato comunque in grado di scegliere i percorsi in base alla difficoltà. Significa solo che si prendono i sentieri giusti, cosa che può essere difficile da fare quando non si è sicuri di una zona.

Dati di allenamento

Garmin ha i suoi dati "Training Load" da un po', ma questa è la prima volta che li ho trovati utili come metrica di allenamento. Il 1030 Plus estrae i tuoi dati di allenamento, compresi quelli giornalieri da un orologio collegato, e li usa per darti un allenamento giornaliero suggerito. È roba di base - non c'è ancora modo di dire al dispositivo stesso che si sta cercando di raggiungere un particolare livello di fitness - ma le basi delle zone di allenamento e come dovrebbero essere applicate sono qui. Quando il mio carico di allenamento era alto, il 1030 Plus suggeriva giorni facili nelle zone più basse per il recupero; quando si abbassava, le sessioni più dure programmate mi dicevano che avrei potuto fare del lavoro di soglia.

Seguire le sessioni consigliate dal dispositivo non è il modo migliore per migliorare - per questo è necessario un piano di allenamento adeguato da parte di un allenatore o di un'altra fonte - ma almeno suggerisce di prendersela comoda quando è necessario. Le sessioni di allenamento da una fonte esterna possono, come prima, essere caricate e seguite sul 1030 Plus.

Impostazione facile

Una caratteristica interessante, anche se la userete solo al primo avvio del 1030 Plus, è la configurazione facile. Questo ti darà la possibilità di migrare le tue pagine dati da un vecchio Garmin. È anche possibile collegare automaticamente tutti i sensori che avete usato nell'ultimo anno, rendendo l'esperienza out-of-the-box piuttosto come ottenere un nuovo telefono. Ciò significa che non dovrai più passare un'ora a configurare il dispositivo, potrai semplicemente andare a pedalare.

Garmin edge 1030 plus 4

Una cosa di cui c'è ancora molto bisogno è la possibilità di personalizzare le schermate dei dati dall'app dello smartphone. La concorrenza ce l'ha, e il fatto che Garmin ancora non lo faccia sembra un'enorme svista.

LiveTrack ha ricevuto alcuni aggiornamenti che avvantaggeranno i vostri cari più che voi, ma la funzionalità ora lo rende molto buono da usare. Quelli che tracciano la tua corsa da casa avranno la tua posizione come prima, ma avranno anche il tuo percorso sullo schermo. L'aggiornamento è in arrivo anche per il 530, 830 e l'originale 1030.

Grande schermo

L'ultimo cambiamento riguarda lo schermo. Garmin ha utilizzato la tecnologia dello schermo dell'830 e l'ha reso più grande. Questo si traduce in prestazioni favolose sotto la pioggia così come la consistenza quando si indossano i guanti. Ho esperienza del terribile touchscreen 820 e questo è molto meglio in termini di facilità d'uso.

Garmin edge 1030 plus 5

Detto questo, perché, quando il mercato degli smartphone si è allontanato dal design gigantesco della fronte, del mento e dei bordi per passare a schermi bezel-less, il mercato dei computer da ciclismo continua a concedere una parte enorme dello schermo al nulla?

Prezzo

Ok, queste sono le novità rispetto all'Edge 1030. La mia unica vera lamentela riguarda il prezzo elevato. Semplicemente non si può sfuggire al fatto che €520 è il territorio degli smartphone buoni. Si tratta di 20 euro in più rispetto all'originale Edge 1030, e molto costoso rispetto ad altri: l'Hammerhead Karoo 2 costa 313 euro (e attualmente è esaurito) e Dave ha trovato l'originale migliore per la mappatura, anche se era piuttosto ingombrante, mentre l'Elemnt Bolt di Wahoo è ancora molto popolare per la personalizzazione dello schermo basata sullo smartphone e il prezzo di soli 184,99 euro.

L'Edge 830 di Garmin ha anche la funzione ClimbPro che ho amato usare, ed è davvero difficile vedere come l'aumento di prezzo da 349,99 € a 519,99 € sia giustificato. ClimbPro è anche sull'Edge 530, che costa 259,99 euro. Se puoi sopravvivere senza la dimensione dello schermo più grande, uno di questi sarebbe un'ottima scelta.

Se i soldi non sono un problema, però, allora avete un dispositivo brillante qui. Mancano alcune caratteristiche che i grandi rivali hanno, ma le prestazioni giorno per giorno lo rendono una scelta molto buona.

Verdetto

Potente, facile da vedere i dati e grande da usare, ma ahi, quel prezzo