Direttamente dall'Australia, Premax Chamois Cream For Men è un'offerta premium con una nuova formula ultra-resistente. Caricata con ingredienti naturali, questa crema offre ore di comfort di guida al tuo derrière, ma ti punge anche nel portafoglio. Una versione femminile della crema di camoscio include ingredienti leggermente diversi e ha una formula a ph bilanciato (c'è una recensione completa della versione femminile in arrivo).

La crema di camoscio si presenta in un bel tubo da 200 ml, con scritte argentate - la prima impressione è che si tratti di un prodotto premium. Non sarebbe fuori posto nel reparto make-up di un negozio John Lewis o House of Fraser. Con un tubo, piuttosto che una vasca, non vi è alcuna possibilità di "doppio tuffo" accidentale e rischiare di contaminare la crema.

La crema in sé ha un odore fresco e pulito e una consistenza perfetta da spalmare sul camoscio dei tuoi pantaloncini o direttamente sulla pelle. Entrambi i modi funzionano bene. Io preferisco il metodo della pettorina. Non si sente freddo quando si applica.

Non c'è una sensazione di "formicolio" nella crema Premax; alcune aziende sembrano infondere le loro creme con quello che può quasi sembrare una sensazione molto leggera di "dentifricio alla menta" in basso, per aggiungere un effetto di raffreddamento. La Premax non ha nulla di tutto ciò, cosa che preferisco. Arriva direttamente alla temperatura corporea in uno o due secondi.

Durante il periodo di test ho pedalato una media di 170 miglia a settimana, comprese alcune corse calde e sudate di 50 miglia, e non ho sofferto alcun disagio. Ho usato la crema su una grande varietà di pantaloncini, da quelli costosi a quelli da pendolare ben consumati, e ha funzionato davvero bene con tutti. Ho scoperto che non ho davvero bisogno di pensare al mio comfort, il che penso che parli da solo, essendo in grado di andare avanti e godermi la mia guida piuttosto che pensare al comfort del mio carrello.

Ho dimenticato di mettere la crema per un giro e me ne sono reso conto solo dopo diversi chilometri quando ho iniziato a sentire i segni rivelatori del dolore.

Quando ho finito di pedalare per la giornata, una doccia veloce è stata necessaria perché ho scoperto che la crema era ancora al suo posto - un buon segno che dura per ore. La mia pelle si sentiva bene dopo, e pronta a partire di nuovo per altri chilometri giorno dopo giorno.

Non lascia residui nemmeno sui pantaloncini, si lava via con un rapido lavaggio di un'ora a 30 gradi.

L'unico aspetto negativo della crema Premax, in realtà, è il prezzo. È considerevolmente più costosa di altre creme che abbiamo recensito su dalbellobike.it e altre sul mercato. Dave ha dato alla Muc-Off Luxury Chamois Cream un "molto buono" 8/10 al suo RRP di 20€ (circa 16€ se ti guardi intorno), ma ottieni 250ml piuttosto che i 200ml di Premax.

Una delle creme più performanti che abbiamo visto - con una recensione di 9/10 - e anche un ottimo rapporto qualità-prezzo, è stata la crema Sportique Century Riding. Fatta per i grandi chilometri, con un tubo da 198 ml pieno di ingredienti naturali, si può trovare online a partire da 11,99 euro.

In sintesi, la crema Premax funziona davvero bene per le lunghe cavalcate, il suo tubo sembra "degno di un regalo" premium, ed è bello vedere l'utilizzo di così tanti ingredienti naturali. È solo costosa rispetto ad altre, e non sembra essere disponibile a meno del prezzo di listino. Pertanto riceve un "buon" 7 su 10.

Verdetto

Crema di camoscio premium 'no tingle' confezionata con ingredienti naturali che funziona bene sulle lunghe corse, ma è costosa